Bancomat Widiba

Bancomat Widiba: opinioni, costi e condizioni

Per rimanere in linea con le caratteristiche di elevata personalizzazione e facilità di gestione “a distanza” degli altri servizi bancari, anche il bancomat Widiba presenta delle caratteristiche molto interessanti, prima fra tutte la completa gratuità sia nella fase di rilascio, che per quella di gestione, uso (con la sola eccezione dei prelievi all’estero ed eventuale richiesta in caso di blocco).

Questa carta di debito può essere inoltre facilmente ‘controllata’, grazie all’apposita funzione, tramite internet banking, per valutare e monitorare l’ammontare delle spese sostenute con il suo impiego. Infine permette di effettuare anche acquisti online, oltre che pagamenti dei pedaggi autostradali, prelievi e pagamenti su Pos. Alla pari della carta di credito contactless può essere personalizzata in oltre trenta layout differenti.

Principali caratteristiche

Viste le numerose peculiarità veicolate dai vari prodotti dell’Universo Widiba, nei confronti della carta bancomat non si può non nutrire elevate aspettative, che di fatto non vengono deluse. Infatti, i prelievi effettuati su Atm anche di istituti bancari differenti da Mps (vedi anche Condizioni bancomat Mps) non presentano costi ad eccezione di quelli effettuati fuori dai confini italiani che costano solo 2 euro (nel caso di operazioni di pagamento o prelievo in valuta differente dall’euro si applica una commissione del 2%). Molto interessanti risultano soprattutto i massimali di spesa e lo stesso plafond della carta, che è pari a 5400 euro al mese e 2350 euro al giorno. Visto che funziona sia sul circuito ‘casalingo’ (Bancomat/PagoBancomat) che estero (Cirrus/Maestro) prevede dei massimali differenti, che sono:

Circuito PagoBancomat e Bancomat

  • per pagamento nel primo caso e prelievo per il secondo: al giorno 1050 euro, al mese 2300 euro;
  • sportelli Atm: giornaliero 250 euro, mensile 1500 euro;
  • pagamenti pos giornaliero 1050 euro, mensile 2300 euro;

Circuito Cirrus Maestro

  • limiti comprensivi di entrambe le voci: al giorno 1.300 euro, al mese 3.100 euro;
  • sportelli Atm: giornaliero 250 euro, mensile 1550 euro;
  • prelievi su bancomat e pagamenti pos giornaliero 1300 euro mensile 1550 euro.

Inoltre tramite i servizi self service disponibili da Atm Mps, si possono aumentare i massimali, per le altre disposizioni, arrivando fino a 15.500 euro.

Conclusioni

La carta bancomat Widiba, rafforza i servizi fai da te, e libera i propri titolari dai limiti presenti in alcune banche “online” (vedi anche Bancomat CheBanca), tramite un ottimo (e facilissimo nell’uso) servizio personalizzabile e plafond ampi, che non lasciano i correntisti a secco di liquidità. Il tutto senza costi se si utilizzano sportelli Atm Mps.

 

Ultimo aggiornamento: 6/10/2016 09:18
Banche Emittenti: Widiba Circuiti: Cirrus Maestro, Bancomat Tipi: Carte di Debito

Miglioricartedicredito.com , recensioni, opinioni, pareri, commenti e moduli di richiesta delle principali carte - Contatti - Privacy